Cerca

FINANZIAMENTO AGEVOLATO “PATRIMONIALIZZAZIONE”Per stimolare la competitività internazionale



Volto al rafforzamento della solidità patrimoniale delle aziende per renderle più competitive sui mercati internazionali.

Al finanziamento possono accedere tutte le Imprese non qualificabili come PMI con un numero di dipendenti non superiore a 1.500 unità e le PMI che negli ultimi due bilanci presentati abbiano una media di fatturato estero pari ad almeno il 20% di quello totale oppure il 35% del fatturato totale nell’ultimo bilancio.

Se fosse già in essere un altro finanziamento per la Patrimonializzazione non si può accedere fino a che non sia stato interamente rimborsato.

Può essere finanziato fino al 40% del patrimonio netto fino ad un massimo di € 800.000,00.

Il finanziamento viene erogato al 50% a fondo perduto, il restante ad un tasso di interesse pari al 10% del tasso di riferimento UE (alla data della delibera) e viene erogato in un’unica tranche.

Fino al 30 Giugno è possibile richiedere l’esenzione dalle garanzie.

ENTE: SIMEST.